Academy

EURITA forma le imprese italiane a cogliere le opportunità offerte dall’Europa

 

Academy

Il Manifesto di Ventotene fu originariamente redatto da Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi nel 1941, quando per motivi politici furono confinati a Ventotene, nel mar Tirreno come oppositori del regime fascista.

Il Manifesto propugna ideali di unificazione dell’Europa in senso federale fondandosi sui concetti di pace e libertà kantiana. Gli estensori del Manifesto sostenevano che fosse necessario creare una forza politica esterna ai partiti tradizionali, inevitabilmente legati alla lotta politica nazionale e quindi incapaci di rispondere efficacemente alle sfide della crescente internazionalizzazione. Era necessario cioè un movimento che sapesse mobilitare tutte le forze popolari attive nei vari paesi al fine di far nascere uno Stato federale, con una propria forza armata e con organi e mezzi sufficienti per far eseguire nei singoli stati federali le sue deliberazioni dirette a mantenere un ordine comune, pur lasciando agli stati stessi l’autonomia che consenta una plastica articolazione e lo sviluppo di una vita politica secondo le peculiari caratteristiche dei vari popoli.

Questa forza politica nacque poco tempo dopo, nell’agosto del 1943: il Movimento Federalista Europeo.

Scegli un percorso di formazione

Master in Europrogettazione

Corso professionalizzante per diventare europrogettista

Libro sul Life

Programma dedicato ai temi dell’ambiente e del clima

Libro su Europrogettazione

Libro e video-corso sull’Europrogettazione

Share This