SIMEST: "Temporary Export Manager"

 

 (2149_BGEN)

SIMEST: “Temporary Export Manager

Descrizione e obiettivi del bando

Simest sostiene l’ingresso in azienda di figure specializzate, i Temporary Export Manager (TEM) con l’obiettivo di stimolare la realizzazione di progetti di internazionalizzazione.  

Chi può partecipare

Il finanziamento è dedicato a tutte le società di capitali (in forma singola o aggregata) che abbiano depositato presso il Registro Imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.  

Entità del contributo

L’importo finanziabile deve essere compreso tra i 25.000 € e i 150.000 €. 

Si tratta di un finanziamento a tasso agevolato per le spese concernenti l’inserimento temporaneo in azienda (almeno 6 mesi) di figure professionali con qualsiasi specializzazione che facilitino e sostengano i processi di internazionalizzazione. 

È possibile anche richiedere una quota del finanziamento nella modalità a fondo perduto, fino al 25% dell’importo totale finanziabile. 

L’importo massimo finanziabile non può superare il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci societari. 

Spese ammissibili

Le spese ammissibili al finanziamento sono: 

  • le spese relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (TEM), risultanti dal Contratto di Servizio, che devono essere almeno pari al 60% del finanziamento concesso; 
  • le spese strettamente connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM. 

Quando partecipare

Le domande potranno essere presentate a partire dal giorno 28 ottobre 2021.

Lasciaci un contatto per avere una consulenza gratuita e senza impegno, valuteremo insieme se hai le condizioni per vincere questo contributo.

Privacy e Cookie policy