Regione Lombardia: "Fondo per la capitalizzazione delle imprese cooperative"

(2115_BFIN)

 

Regione Lombardia: “Fondo per la capitalizzazione delle imprese cooperative”

Descrizione e Obiettivi

Il bando intende supportare le cooperative lombarde in risposta alla pandemia da Covid-19, al fine di aumentare la loro capacità di adattamento e risposta ai cambiamenti e facilitare il loro sviluppo.

Più nel dettaglio il bando si propone di:

  • favorire crescita e sviluppo mediante il sostegno a programmi di investimento;
  • consolidare, mettere in sicurezza e rilanciare le cooperative, promuovendo il rafforzamento patrimoniale;
  • capitalizzare le cooperative;
  • agevolare il mantenimento e lo sviluppo dei livelli occupazionali.

Chi può partecipare

Cooperative e loro consorzi (escluse le cooperative agricole e quelle abitative) con sede operativa e legale in Lombardia.

Entità del contributo

L’agevolazione consiste in:

  1. finanziamento agevolato fino ad un massimo del 60% delle spese ammesse e comunque non oltre 300.000 €, con un tasso di interesse agevolato dello 0.5%;
  2. fondo perduto fino al 10% delle spese ammesse, comunque non superiore a 50.000 €;
  3. fondo perduto fino al 10% delle spese ammesse e comunque non superiore a 50.000 € al raggiungimento dei risultati occupazionali;
  4. fondo perduto fino al 10% delle spese ammesse e comunque non superiore a 50.000 € al raggiungimento dei risultati di capitalizzazione.

Spese ammissibili

Le spese devono essere sostenute dopo il 1° gennaio 2021 e riguardano:

  • acquisto di beni strumentali;
  • acquisto di partecipazioni societarie oppure di rami d’azienda da parte dei beneficiari;
  • acquisto di licenze software per lo sviluppo della transizione digitale;
  • affitto di locali per l’attività;
  • servizi di consulenza specialistica;
  • spese generali;
  • spese di commissione per garanzie;
  • spese per il personale impiegato nel progetto;
  • acquisto e ristrutturazione di immobili.

Sono ammissibili i progetti da 50.000 € a 500.000 €.

Quando partecipare

Le domande potranno essere presentate secondo le procedure e i requisiti dettagliati nel bando attuativo a partire dal 07 giugno 2021. 

Lasciaci un contatto per avere una consulenza gratuita e senza impegno, valuteremo insieme se hai le condizioni per vincere questo contributo.

Privacy e Cookie policy